Cambiare assicurazione prima della scadenza: è possibile?

Cambiare assicurazione auto è oramai facile ed immediato. Dal momento in cui scade la vostra polizza auto o moto, non dovete inviare nessuna disdetta, avete 15 giorni di tempo per decidere se cambiare compagnia assicurativa o restare con la stessa.

Se ad esempio avete intenzione a 3 mesi dalla scadenza di voler passare ad un’altra assicurazione, per vari motivi (perché ve l’ha consigliata un amico o perché volete passare ad una polizza online), dovrete attendere il termine di validità del contratto. Non è infatti possibile cambiare assicurazione prima della scadenza annuale perché si rischia una penale o il mancato rilascio dell’attestato di rischio, importantissimo per poter assicurare l’auto dalla classe di merito più recente.

Anche se si è deciso di rateizzare il pagamento del premio in 2 rate, la durata del contratto resta di un anno. Il non pagamento della seconda rata semestrale comporta al 16° giorno la sospensione della copertura e il mancato rilascio dell’attestato di rischio.

L’attestato di rischio auto è il documento che contiene la storia assicurativa del contraente degli ultimi 5 anni: eventuali sinistri, tipo di sinistri, classe di merito raggiunta e quella di destinazione per l’anno futuro. Per poter cambiare assicurazione annuale si deve consegnare alla nuova compagnia questo documento, che viene maturato dopo un 1 anno (ora è elettronico e non più cartaceo).

Online potete confrontare più preventivi e scegliere la Rc auto più vantaggiosa. Una volta trovato il preventivo che più soddisfa il vostro gradimento, potete bloccare il prezzo per far sì che rimanga invariato e pagare assolutamente entro la data di scadenza di quella precedente, così da permettere al nuovo contratto o a quello rinnovato di partire automaticamente appunto alla scadenza della copertura di prima. Si ricorda che per guida senza assicurazione si rischia una sanzione da euro 779 a euro 3.119.

Nel caso in cui abbiate già un’assicurazione auto annuale, ma non potete usare l’auto per alcuni mesi, potete sospendere l’assicurazione per un periodo di tempo stabilito, per poi riattivarla al bisogno o trasferirla al nuovo mezzo.